Acquacoltura biologica in Italia: regolamenti e informazioni

DiRedazione AquaGuide

Acquacoltura biologica in Italia: regolamenti e informazioni

“Nell’agosto del 2009, con il Reg. (CE) n, 710, è partito ufficialmente il settore dell’acquacoltura biologica. Esso stabilisce i principi per allevare con tecniche biologiche e certificare l’allevamento di pesci d’acqua dolce e d’acqua salata, gamberi e altri molluschi, cozze, ostriche e anche alghe.
Il 1° luglio del 2010 sono entrate ufficilamente in vigore le nuove norme europee sull’etichettatura degli alimenti biologici, che riguardano anche i prodotti da acquacoltura.
Nella seguente sezione sono contenute tutte le informazioni relative al settore dell’acquacoltura biologica, dalla normativa (comunitaria e nazionale), agli uffici regionali competenti per la gestione dei procedimenti amministrativi del settore e materiale scientifico.”

Visita la sezione dedicata all’Acquacoltura biologica del SINAB (Sistema d’Informazione Nazionale sull’Agricoltura Biologica).

AquaGuide fornisce progettazione, consulenza e servizi in materia di Acquacoltura biologica a chi desidera avviare un’attività in un settore innovativo e promettente.


Info sull'autore

Redazione AquaGuide administrator

Il nostro obiettivo è quello di promuovere in maniera più ampia possibile l'Astacicoltura, l'Acquaponica e l'Acquacoltura biologica affinché i know-how di questi settori siano accessibili ad un pubblico più vasto ed eterogeneo , contribuendo a creare nuovi posti di lavoro e professionalità.

Web Hosting By Arvixe

Content Protected Using Blog Protector By: PcDrome.