Acquaponica finanziata in un programma UE da 50 milioni

DiRedazione AquaGuide

Acquaponica finanziata in un programma UE da 50 milioni

Impianti Acquaponica Osimo Italia

Impianti acquaponici modulari in un capannone industriale a Osimo in provincia di Ancona

“Biotecnologie per combattere l’inquinamento da metalli pesanti nelle acque di scarico, nuovi sistemi che combinano l’acquacoltura e la coltura idroponica nella produzione agricola, reti intelligenti di gestione della distribuzione di acqua. Questi sono solo 3 degli 11 nuovi progetti approvati per il finanziamento Ue (50 milioni provenienti dal settimo programma quadro su ricerca e sviluppo tecnologico) volti a promuovere soluzioni innovative ai problemi legati all’acqua. Nei programmi son impegnati 179 partner provenienti da organizzazioni di ricerca e aziende private (di cui oltre 70 sono Pmi) in 19 paesi europei. “L’acqua è probabilmente la nostra risorsa più preziosa e la sua gestione è una delle nostre più grandi sfide -ha detto Máire Geoghegan – Quinn , commissario europeo per la Ricerca, l’innovazione e la scienza -. Questi progetti aiuteranno a trovare soluzioni innovative per alcuni dei problemi più urgenti che dobbiamo affrontare oggi, come il mantenimento della qualità delle acque e la lotta contro la scarsità”.” Fonte

Acqua: l’Ue finanzia l’innovazione con 50 mln.
Per dare maggiore forza alla ricerca sull’acqua l’Ue finanzia con 50 mln di euro nell’ambito del 7° PQ una serie di progetti di protezione e tutela della risorsa. Leggi

Info sull'autore

Redazione AquaGuide administrator

Il nostro obiettivo è quello di promuovere in maniera più ampia possibile l'Astacicoltura, l'Acquaponica e l'Acquacoltura biologica affinché i know-how di questi settori siano accessibili ad un pubblico più vasto ed eterogeneo , contribuendo a creare nuovi posti di lavoro e professionalità.

Web Hosting By Arvixe

Content Protected Using Blog Protector By: PcDrome.