Archivio per Categoria Acquacoltura biologica

DiRedazione AquaGuide

Biofloc =>produrre gamberi con meno acqua

Immagine FAO di una femmina di un gambero peneideL’allevamento intensivo del gambero dalle zampe bianche del Pacifico della specie Litopenaeus vannamei, un animale molto apprezzato e commercializzato anche in Italia, ha raggiunto all’estero un livello di innovazione in linea con la crescente esigenza di una produzione ittica sostenibile.

Maggiori informazioni

DiRedazione AquaGuide

Come far fronte alla siccità in acquacoltura

Impiant di Acquacoltura a Ricircolo idrico - FAO

La sfida che dobbiamo tutti affrontare in questo inizio secolo è molto impegnativa: adeguarci a trovare soluzioni concrete ed affidabili per un utilizzo intelligente delle risorse idriche per la produzione alimentare a causa del globale aumento delle temperature e da un relativo depauperamento degli habitat naturali, fonte primaria di proteine animali.
Soltanto una piccola quota di tutta l’acqua presente sul nostro pianeta è dolce: il 3%, gran parte della quale è intrappolata nel ghiaccio delle calotte polari. La sua distribuzione non è uniforme ed è pertanto causa di conflitti feroci tra le popolazioni che vivono nei territori dove è più scarsa.

Maggiori informazioni

DiRedazione AquaGuide

Un alieno in cucina: le opportunità sostenibili del gambero “molle”

Gambero rosso della Louisiana ( Procambarus clarkii ) durante la mutaPer gustarsi un piatto di gamberi tocca il viscido e poco elegante compito di staccarne a pezzi il carapace, con il risultato che nella maggioranza dei casi ci ritroviamo con una pappetta schiacciata sulle dita e della succosa polpa del gambero, solo una metà entra nelle nostre bocche.
E se invece al nostro ristorante preferito potessimo ordinare gamberi già sgusciati, pronti per essere cucinati e mangiati appena serviti? Non immaginereste quanto spesso mi è stato chiesto nel corso degli anni, nei quali ho insegnato le tecniche di allevamento degli astici nelle vasche artificiali.
Fortunatamente la risposta a questa domanda è un bel “si può!”. Si può decidere di servire gustosi astici rossi senza carapace – cioè il guscio che costituisce la loro corazza – potendo ottenere fino al 100% di carne commestibile per ogni consumatore.

Maggiori informazioni

DiRedazione AquaGuide

L’acquacultore è un imprenditore agricolo

Acquacultore con pesci allevati nella sua fattoria

Acquacultore con pesci allevati nella sua fattoria.

In risposta a quanti ci domandano la posizione imprenditoriale di chi si dedica all’allevamento ittico.

“Il soggetto che svolge attività di acquacoltura, per la sua ordinaria attività di allevamento di animali e/o vegetali, è da considerarsi un imprenditore agricolo.

È imprenditore agricolo colui che esercita alternativamente la coltivazione del fondo, la selvicoltura e l’allevamento di animali, attività che, il comma 2 dell’articolo 2135, cod. civ., definisce compitamente come quelle “attività dirette alla cura e allo sviluppo di un ciclo biologico o di una fase necessaria del ciclo stesso, di carattere vegetale o animale, che utilizzano o possono utilizzare il fondo, il bosco o le acque dolci, salmastre o marine”.”

Scarica l’approfondimento

 

DiRedazione AquaGuide

DiCaprio investe nel pesce; Nuove imprese a tasso zero

DiCaprio investe nel pesce sostenibileL’attore molto famoso è un ambientalista convinto e ha deciso di investire su un’azienda, Love The Wild, che commercializza soltanto pesce proveniente da allevamenti acquatici sostenibili dal punto di vista ambientale. L’azienda a fine 2016 ha ricevuto 2,6 milioni di dollari da Aqua-Spark, un fondo di investimento che si focalizza sulle aziende di acquacoltura sostenibile.
Leggi l’articolo

LA TUA OCCASIONE PER AVVIARE LA TUA IMPRESA A TASSO ZERO

“Nuove imprese a tasso zero” è l’incentivo per i giovani e le donne che vogliono avviare una micro o piccola impresa.

Lo stanziamento iniziale è di 50 milioni di euro.

Invitalia valuta le richieste, concede i finanziamenti e monitora la realizzazione dei progetti d’impresa.

Gli incentivi sono rivolti alle imprese composte in prevalenza da giovani tra i 18 e i 35 anni o da donne.

Gli incentivi sono validi in tutta Italia e finanziano progetti d’impresa con spese fino a 1,5 milioni di euro.

Sono finanziabili le iniziative per:

  • Produzione di beni nei settori industria, artigianato e trasformazione dei prodotti agricoli;
  • Fornitura di servizi alle imprese e alle persone;
  • Commercio di beni e servizi turismo.

Possono essere ammessi anche i progetti nei seguenti settori, considerati di particolare rilevanza per lo sviluppo dell’imprenditoria giovanile:

  • Filiera turistico-culturale, intesa come attività per la valorizzazione e la fruizione del patrimonio culturale, ambientale e paesaggistico, nonché per il miglioramento dei servizi di ricettività e accoglienza;
  • Innovazione sociale, intesa come produzione di beni e fornitura di servizi che creano nuove relazioni sociali o soddisfano nuovi bisogni sociali.

Informazioni su Invitalia

DiRedazione AquaGuide

Emilia Romagna: da cacciatori ad allevatori ittici

gabbia galleggiante allevamento ittico“Da “cacciatore” a “coltivatore”, il settore della pesca in Emilia Romagna si trasforma e si orienta sempre più verso l’acquacoltura marina, con i pescatori che riducono la pesca in mare aperto e investono negli allevamenti di pesce. Lo afferma Coldiretti Impresapesca Emilia Romagna alla vigilia dell’infoday della pesca promosso per fornire agli imprenditori del settore tutte le informazioni e gli strumenti per accedere ai finanziamenti europei del Feamp (Fondo europeo affari marittimi e della pesca), che ha stanziato 39,5 milioni in Emilia Romagna per il periodo 2014-2020.”

Leggi l’articolo

 

DiRedazione AquaGuide

Regione Marche: Finanziamenti per Acquacoltura e Acquaponica

videocamera subacquea per acquacolturaAvviso pubblico per la presentazione delle domande di contributo – Reg. (UE) n. 508/2014, art 48 – PO FEAMP 2014/2020, priorità 2: “Investimenti produttivi destinati all’acquacoltura” – DGR n. 782 del 18/07/2016.

Documentazione:

DDPF n.72CPS del 17/02/2017

DDPF n.72CPS del 17/02/2017 – ALLEGATO A (versione .pdf)

 

Web Hosting By Arvixe

Content Protected Using Blog Protector By: PcDrome.