FIRMARE PER L’ACQUA PUBBLICA IN EUROPA

DiRedazione AquaGuide

FIRMARE PER L’ACQUA PUBBLICA IN EUROPA


Le Nazioni Unite hanno dichiarato due anni fa l’acqua diritto umano universale e fondamentale. In molti stati dell’Unione Europea l’acqua è considerata solo una merce da vendere e comprare.
Oggi, i cittadini europei possono proporre all’Unione Europea un provvedimento per cui le risorse idriche siano messe fuori dal mercato e dai processi di privatizzazione.
I cittadini europei possono chiedere che l’acqua sia un diritto di tutti.
Come? Attraverso il nuovo strumento legislativo di democrazia diretta dell’ICE (iniziativa dei cittadini europei).

Servono un milione di firme da almeno sette paesi dell’unione.

Scegli di essere parte delle decisioni.
Firma e fai firmare per l’acqua diritto umano universale.
In Italia e in Europa.

Scopri come su www.acquapubblica.eu

Lella Costa, Stefano Rodotà e Ascanio Celestini sono tra i primi firmatari dell’iniziativa dei Cittadini Europei per l’acqua pubblica con cui si chiede alla Commissione Europea che le risorse idriche siano messe fuori dal mercato e al riparo dai tentativi di privatizzazione.

Guarda il video dei primi firmatari

 

Info sull'autore

Redazione AquaGuide administrator

Il nostro obiettivo è quello di promuovere in maniera più ampia possibile l'Astacicoltura, l'Acquaponica e l'Acquacoltura biologica affinché i know-how di questi settori siano accessibili ad un pubblico più vasto ed eterogeneo , contribuendo a creare nuovi posti di lavoro e professionalità.

Web Hosting By Arvixe

Content Protected Using Blog Protector By: PcDrome.