Visita agli impianti di Acquaponica ad Osimo del Presidente A.P.I. (Associazione Piscicoltori Italiani)

DiRedazione AquaGuide

Visita agli impianti di Acquaponica ad Osimo del Presidente A.P.I. (Associazione Piscicoltori Italiani)

API e Acquaponica a Osimo

Da sinistra:
Dott.ssa Valentina Nozzi (responsabile Acquaponica marina),
Dr. Pier Antonio Salvador (Presidente A.P.I.);
Dr. Davide Di Crescenzo (Direttore scientifico AquaGuide)

Desideriamo ringraziare pubblicamente il Presidente A.P.I., Dr. Pier Antonio Salvador, per la sua visita del 18 novembre presso gli impianti didattici e dimostrativi ospitati nella struttura coperta di proprietà della Acquacoltura Italia Srl, la cui progettazione è stata effettuata con la collaborazione della nostra società AquaGuide.
In occasione della visita si è parlato con il Dr. Salvador di numerose opportunità rese disponibili dall’Acquaponica come sistema sostenibile per la produzione di animali di acqua dolce e vegetali, in grado di poter aumentare le fonti di reddito degli allevatori ittici nonchè come sistema educativo e didattico per le nuove generazioni. Particolare interesse ha poi destato l’applicazione dell’Acquaponica marina per la riduzione dei contenuti azotati in maniera più economica nei sistemi di allevamento in acqua salata.

L’Associazione Piscicoltori Italiani (API) è stata costituita nel giugno del 1964 (Ente Morale dal 31 marzo 1970 – D.P.R. n. 1011). L’API, organismo professionale di categoria, ha come scopo la tutela, lo sviluppo ed il consolidamento di tutte le attività di allevamento ittico sia in acque interne che in acque marine e salmastre.
L’Associazione promuove tutti gli interventi in campo economico, scientifico, tecnico, assicurativo, professionale, sindacale e legale che sono necessari per conseguire tale obiettivo.

L’API associa oltre 300 imprese di allevamento, di tutte le specie, che rappresentano circa il 90% delle produzione nazionale di pesce di allevamento.

Info sull'autore

Redazione AquaGuide administrator

Il nostro obiettivo è quello di promuovere in maniera più ampia possibile l'Astacicoltura, l'Acquaponica e l'Acquacoltura biologica affinché i know-how di questi settori siano accessibili ad un pubblico più vasto ed eterogeneo , contribuendo a creare nuovi posti di lavoro e professionalità.

Web Hosting By Arvixe

Content Protected Using Blog Protector By: PcDrome.